#acenadaCharme – quando il design incontra la cucina d’autore

Lo scorso 23 settembre ho avuto il piacere di trascorrere una piacevolissima e golosa serata da Charme, design concept store di Alcamo, per la presentazione della loro esclusiva rassegna di cene d’autore.

Non è certamente usuale visitare un negozio di arredamento dove ad ogni angolo è possibile gustare delle prelibatezze appena cucinate, e assaggiare un buon calice di frappato rosato mentre si ammirano prodotti ricercati di design. A voi è mai capitato di sperimentare la cucina d’autore circondati dal design? Questo da Charme è possibile!

_MG_5719

Charme oltre ad essere un concept store di complementi di arredo e utensili da cucina più innovativi del panorama del design internazionale, è anche un Officina Cucina! Uno spazio riservato ad eventi dedicati al mondo della cucina e del buon bere.

Durante la serata in questione, i proprietari di Charme, Davide e Gabriella Mulè, insieme a Daniele Siena e al direttore creativo Andrea Graziano hanno dato inizio al calendario di eventi all’insegna della sperimentazione e della convivialità. Un percorso di incontri esclusivi con grandi chef accompagnati da ottimi vini e birre artigianali. Saranno, infatti otto le cene imperdibili, da ottobre a giugno ad animare gli ampi e moderni spazi di Charme.

Adesso un piccolo assaggio delle cene d’autore, insieme a chef stellati o emergenti, che vi aspettano da Charme Officina Cucina.

Achille Alessi di Terre di Giurfo

con il suo accattivante rosato Pian della Signora 2018 da uve Frappato

Marco Sferlazzo di Porta del Vento

Per l'occasione con Voria Bianco e Rosato: Catarrato e Perricone rifermentati in bottiglia in una versione fresca e divertente.

Luca Stracquadanio del bistrot siculo-giapponese Kufù di Modica

Scottona piemontese su crosta di pane, colata di zabaione con fegato d'oca e tartufo di sortino. Abbinamento improbabile ma delizioso!

Riccardo Cilia del ristorante Tocco d'oro

con il raffinato tataki di alalunga, crema di cipolle di Giarratana, patè di olive nere, pomodoro confit, cappero e menta.

Massimiliano Castro del Salumificio artigianale il Chiaramontaro

Con i suoi ottimi salumi da Asino Ragusano e Suino Nero Siciliano

Salvatore Passalacqua del Caseificio Passalaqua

Con i suoi imperdibili Narangi e Tuma Persa

Birrificio Bruno Ribadi e Birrificio Birra Tarì

Lorenzo Ruta della Taverna Migliore, Modica

con il prelibato dessert ispirato alla pesca di Leonforte

Amaro Amara

L’amaro siciliano che non ha bisogno di presentazioni!

Ecco qui il ricco calendario che porta ad Alcamo i protagonisti dell’alta ristorazione contemporanea.

  • 26 OTTOBRE 2019: I panini Gourmet di UNETTO, chef Tony Lo Coco;
  • 22 NOVEMBRE 2019: Accursio Capraro, Ristorante Accursio;
  • 24 GENNAIO 2020: Lorenzo Ruta, Ristorante Taverna Migliore, Ispica (RG);
  • 21 FEBBRAIO 2020: Marco Ambrosino, Ristorante 28 Posti, Milano;
  • 20 MARZO 2020: Cena a 4 mani con Riccardo Cilia del Ristorante Tocco Doro (Comiso) e Luca Stracquadanio, ristorante KuFù (Modica);
  • 27 APRILE 2020: Cena a 4 mani con Pino Cuttaia La Madia, e Matteo Baronetto del Cambio di Torino;
  • 20 MAGGIO 2020: Giuseppe Causarano e Antonio Colombo Ristorante Vota Vota, Marina di Ragusa (RG);
  • 26 MAGGIO: Anteprima FUD BOCS, presentazione nuovi panini.

Otto cene dove sarà possibile sperimentare l’alta ristorazione, imparare nuove tecniche o godere di una cena fuori dal comune. 

Cheers e buon appetito !

71090421_696899897454524_778619361073037312_n
Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *